La dittatura delle classifiche

[Un articolo di Paolo Di Stefano sul Corriere di ieri parla di classifiche di libri e di rapporto tra qualità, vendite e prezzi.]

Libri, la dittatura delle classifiche

Ormai sopravvive solo il criterio numerico: se vende è buono, se non vende no

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Proposte e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...